Si parte, e si riparte, con Karlitalia
 
Filtra per contenuto
Ricerca per Temi
Ricerca Destinazione
Continente
Paese
Regione
Provincia
Località

Partendo da
Continente
Paese
Regione
Provincia
Località
Ricerca Data
Partenza dal
al
Rientro dal
al
Ordina per:

 
NEWS    
Filtra per contenuto

 
  precedente Pagina: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 ... di 19 seguente  
Alcuni selezionati professionisti stanno partendo alla scoperta dello Sri Lanka grazie a Ceylon Roots
2017-04-28

Vi segnaliamo che, invitati dal DMC Ceylon Roots, un selezionato gruppo di Destination Manager sta per partire verso lo Sri Lanka per un viaggio formativo e di approfondimento. Il manager della Società organizzatrice, ha scelto di sostenere il nostro progetto e invita i partecipanti a raccontare la loro esperienza anche nel nostro database. 
Una notizia letta sul Corriere che ci dice/dimostra quando risulta strategico essere trasparenti
2017-04-10

Perchè abbiamo sempre creduto che Turismoinrete sarebbe stato un sito fondamentale per il Turismo? Perchè abbiamo invitato sempre tutti a metterci la faccia, perchè avevamo già immaginato che il web, per quanto utile e interessante, avrà sempre più bisogno di essere regolarizzato, trasparente, noi puntiamo a dire..."certificato" . Gli operatori hanno nel suo utilizzo, regolare, attivo, sincero, uno strumento fondamentale per dare garanzie ai viaggiatori. Tutti possono vedere, farsi una idea vera perchè è abbastanza facile intuire chi non si comporta in maniera trasparente; nelle nostre regole, abbiamo già dichiarato che chi verrà scoperto sarà immediatamente cancellato. Che il web, che i vari siti siano tutt'altro che "sinceri" ce lo rivela una ricerca de Il Corriere.
BIT2017: Turismoinrete รจ presente per la prima volta
2017-04-04

Non ci stancheremo mai di ringraziare Travelsoftware e Karlitalia per averci sostenuto e permesso di partecipare a BIT2017. C'erano molte aspettative per questa fiera in quanto si ritornava a Milano città e questo ha portato molta emozione e anche molte aspettive agli storici del Turismo. E' stato un ottimo lavoro di taglia e cuci ottimizzando gli spazi (qualche stand però era fin troppo sacrificato e nei sottoscala... non bello, secondo noi) ma la sensazione è stata molto diversa rispetto alla Bit a Rho, dove gli spazi erano effettivamente imbarazzanti. Di certo, tra i visitatori, cè stata qualche delusione in quanto speravano di trovare più espositori ma per chi ha deciso di dare fiducia agli organizzatori non dovrebbe lamentarsi sull'aver lavorato: "chi c'era, ne siamo certi, ha lavorato". Questa prima esperienza, per noi, è stata proficua ma soprattutto istruttiva...abbiamo perfettamente compreso come dovrebbe/potrebbe essere la nostra presenza ma soprattutto la vostra presenza (e ci riferiamo agli addetti ai lavori). Ora abbiamo nuovi stimoli e delle linee ben chiare da seguire. Con l'occasione vogliamo ringraziare tutti quelli che si sono fermati a chiedere informazioni o semplicemente a salutare: è stato bellissimo
Consorzio Cembriani DOC
2017-03-31

Grazie a Sandra Paoli, Destination Manager sulla provincia di Trento, è stata offerta al nostro Andrea Gozzi di conoscere i responsabili del Consorzio Cembrani D.O.C. che li hanno accompagnati per delle visite di interesse naturale e storico della Val di Cembra. E' stata l'occasione per incontrare anche diversi esercizi sia ricettivi che ristorativi.  L'esperienza è stata davvero interessante e di certo in grado di soddisfare diverse tipologie di turisti. Si sono gettate le basi per la realizzazione di un momento formativo per agenti di viaggio che contiamo di programmare per il prossimo autunno. E' nostro compito individuare professionisti che siano interessati ai seguenti settori:
Vacanza Attiva
Enogastronomia
Vacanze Famiglia
Sarebbe inoltre molto utile individuare una professionista appassionato di pesca perchè è una delle opportunità che offre il torrente Avisio. 
In allegato alcune delle iniziative previste per il 2017: Baite Aperte e Caneve Aperte
BTM, l'eccellenza nel Business Travel
2017-03-30

Abbiamo avuto modo di incontrare Susanna Peretti, responsabile e socia di BTM (Business Travel Management): volevamo conoscere e chiacchierare con una vera professionista del Turismo, premiata per il secondo anno consecutivo agli IMA (Italian Mission Awards), che celebra le eccellenze nel Business Travel. Ecco qui tutti i vincitori. Questa straordinaria azienda è risultata la prima, appunto per il secondo anno consecutivo, per la sezione dedicata al Travel Management con un fatturato sotto i 50 milioni di euro. Questa manager preparata ma anche molto gentile e sensibile partecipa spesso alle conversazioni nel nostro gruppo FB e altrettanto spesso posta articoli che portano a delle utili riflessioni. Non sappiamo che cosa augurarle: di vincere per la terza volta per quel segmento di mercato o se vedere se ce la farà nel confrontarsi con i competitor della fascia superiore ai 50 milioni di euro. Se abbiamo capito la forza sua e del suo splendido team...beh, saremmo dell'idea che accettino la seconda sfida. Complimenti Susanna, complimenti vivissimi
Serata, Egitto, a Verona, nello splendido scenario dell'hotel 2 Torri
2017-03-30

Nello scrivere questa "notizia" non possiamo scordare il report che Andrea Gozzi aveva recentemente scritto sul Leon d'Oro. Una struttura che recentemente è stata poco utilizzata da Tour Operator e dagli Enti del Turismo. E' per questo che ci sentiamo di dire "grazie" all'Ente per il Turismo Egiziano che l'ha scelta come location per proporsi, grazie anche a tour operator partner, alle agenzie di viaggio di Verona. Erano davvero tanti (Alpitour, Tui, Viaggi Rallo, Metamondo, Fruit Viaggi, Balkan Express, Veratour, Brixia Viaggi e Karisma Travel Net) e forse meritavano una maggior presenza proprio da parte degli addetti ai lavori. Lo scopo dell'incontro era di promuovere ma soprattutto di mandare un messaggio forte sulla sicurezza in quello straordinario paese. Gli sforzi e gli investimenti da parte del Governo Egiziano sono stati davvero importanti. Noi ci sentiamo di sostenerli. Ci teniamo inoltre ad aggiungere qualcosa che ci ha fatto molto piacere: alla fine del workshop, durante la bella e coreografica cena offerta agli operatori intervenuti, da parte di alcuni di loro, è stata espressa la richiesta di poter visitare almeno una camera. Beh, sono stati accontentati sebbene l'ora fosse tarda e una delle professioniste presenti ha pensato bene di postare anche lei il suo report. Questa, per noi, è professionalità ed è quello di cui ha bisogno il nostro progetto ma soprattutto il nostro comparto. Non da ultimo insistiamo nel far capire l'importanza del visitare, nel dare garanzie grazie alle proprie esperienze. Riprendiamo un post su FB di una agente di viaggio di Mantova, Paola Zamboni: lei è appena tornata da una crociera sul Nilo e si è decisa a lanciare una partenza di gruppo. Unico neo è che sarebbe meglio che lei inserisse un report anche su Turismoinrete, così sarebbe sempre rintracciabile...dopo qualche ora, su FB sarà sceso di parecchio.
Tiangus ad Acapulco
2017-03-28

Riceviamo e volentieri diamo amplificazione al seguente comunicato stampa
Acapulco, 28 marzo 2017 –
È stata inaugurata ieri ad Acapulco la 42° edizione del Tianguis Turistico, la fiera dedicata agli operatori del settore che, come ogni anno, si pone l’obiettivo di promuovere l’offerta turistica del Paese. Oltre 1’000 aziende da circa 80 diverse regioni parteciperanno all’evento che avrà luogo presso l’Expo Mundo Imperial ad Acapulco, nello stato del Guerrero.
L’Ente del Turismo del Messico ha in programma un fitto calendario di eventi fino al 30 marzo, con oltre 37’023 appuntamenti d’affari, con la partecipazione di circa 1’606 buyers, 657 espositori e 32 entità federali.
Il Tianguis Turistico ad Acapulco è l’occasione perfetta per mettere in mostra le esperienze uniche che il Messico offre”, afferma Lourdes Berho, CEO dell’Ente. “La fiera è un momento chiave nell’anno poiché ci permette di allinearci e stabilire strategie di crescita con partner come operatori, compagnie aeree e hotel, che ci supportano continuamente. Il Messico continua infatti ad essere una delle destinazioni preferite dai viaggiatori di tutto il mondo”.
Il Tianguis di quest’anno accoglierà nuove aziende dell’industria turistica, strategie innovative e mezzi di comunicazione che verranno utilizzati per confermare l’attività turistica come uno dei più potenti strumenti di crescita economica del Paese.
Nel 2016, il Messico ha conquistato il 9° posto nella classifica delle nazioni più visitate del mondo, con oltre 32 milioni di turisti internazionali, registrando una crescita di oltre il 9%, più del doppio della media mondiale. Con una serie di collaborazioni che iniziano a partire da quest’anno, l’Ente ha intenzione di raggiungere quota 50 milioni di turisti entro il 2021.
 
Misurazione e compensazione dell’emissione di gas durante il Tianguis
Per la prima volta nella sua storia, il Tianguis Turistico misurerà e compenserà le sue emissioni di gas serra al fine di contrastare il cambiamento climatico. La fiera non solo neutralizzerà le proprie emissioni, ma contribuirà anche alla conservazione della biodiversità locale, alla protezione delle sue falde acquifere, alla diminuzione dell’erosione e al supporto delle comunità rurali per migliorare la loro qualità di vita.
Gli organizzatori del Tianguis hanno assunto l’impegno di contribuire a queste cause attraverso la gestione efficiente dell’energia e la riduzione dei rifiuti prodotti. Laddove la produzione e l’emissione di CO2 saranno inevitabili, la fiera attiverà un processo di compensazione con un credito di emissione di carbonio. 
Famtrip Albatravel/Top Cruises e ARosa
2017-03-28

Un selezionato gruppo di agenti di viaggio, dal 23 al 27 marzo, ha avuto modo di testare le caratteristiche della MN A-ROSA DONNA. Sul meraviglioso Danubio sono partiti da Engelhartszell e hanno toccato Vienna (dove sono potuti stare per 2 giorni) e successivamente la bella città di Linz. Con loro Andrea Gozzi, commerciale di Albatravel ma anche, soprattutto, ideatore del progetto Turismoinrete. Ci piace segnalare che immediatamente dopo la fine di questa bella e interessante esperienza, la richiesta della compagnia è stata di poter avere un feedback da parte dei partecipanti. E' implicito che per noi questo è il gesto minimo, doveroso, per chi è invitato a partecipare a un famtrip e nella corrispondenza con uno dei rappresentanti della compagnia. il nostro progetto è risultato assolutamente gradito. Le crociere fluviali sono una proposta decisamente interessante ma ancora poco conosciuta al mercato italiano e, aggiungiamo noi, anche poco "capita". Una decina di agenti di viaggio, di spessore, che raccontano la loro esperienza produrrebbe un grande effetto sia in termini di reputazione del prodotto, per la compagnia, per chi li ha invitati ma, e questo è quello che piace a noi, una grande immagine per l'agente che potrà dimostrare di essere un esperto e automaticamente per le aziende in cui loro operano. Questo è Turismoinrete. Partiamo dal report di Andrea Gozzi auspicando che anche altri seguano il suo esempio. Nella foto una parte dei partecipanti prima della cena a loro "dedicata" dalla compagnia.

 
  precedente Pagina: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 ... di 19 seguente