In viaggio con il mio cane..."ehi, ma è Trusty, la mascotte di Turismoinrete!"
 
Filtra per contenuto
Ricerca per Temi
Ricerca Destinazione
Continente
Paese
Regione
Provincia
Località

Partendo da
Continente
Paese
Regione
Provincia
Località
Ricerca Data
Partenza dal
al
Rientro dal
al
Ordina per:

 
NEWS    
Filtra per contenuto

 
  precedente Pagina: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 ... di 30 seguente  
Go World presenta: "OVERLAND NELLE PIAZZE ITALIANE 2019"
2019-02-15

Interessante e importante iniziativa di GoWorld Tour Operator. L'Overland farà un giro d'italia e si presenterà agli agenti di viaggio in alcune delle piazze più importanti. In allegato il calendario. Anche attraverso il nostro calendario potrete dare la vostra adesione. A tal proposito abbiamo creato un Contest Fotografico e noi di Turismoinrete premieremo la foto che avrà raccolto più punti. 
Allegati
Notizie che indignano ma fanno capire l'importanza di un progetto come il nostro:In malattia ma faceva guida turistica
2019-02-05

Quanto oggi raccontato da giornali e telegiornali ci indigna per ovvie ragioni: hai un posto statale, ti metti in malattia per andare a fare la guida turistica...per lo più abusiva!
E' ineccepibile che questa cosa ci tocchi da vicino: noi siamo contro gli abusivi, prima di tutto! Pensare poi che lo si faccia potendo vantare già un posto di lavoro, addirittura pubblico, fa imbestialire chiunque: figuratevi le guide Turistiche. Noi insistiamo sul valore di un database ufficiale credibilie o meglio certificato...(e in questo centra/serve la politica). Dobbiamo convincere le persone che si devono affidare a una guida qualificata e possibilmente referenziata (a questo serve Turismoinrete). Come più volte segnalato, puntiamo a diventare il riferimento anche per questa categoria di professionisti e auspichiamo la collaborazione con le loro associazioni per raggiungere questo obiettivo. Oggi, nei siti delle Province e delle Regioni ci sono elenchi diversi, alcuni addirittura poco chiari, non sempre aggiornati; noi proponiamo un database uguale per tutti, dove ogni guida turistica potrà presentarsi inserendo prima di tutto la licenza e poi qualificandosi grazie alle proprie competenze, passioni ed esperienze. Saranno gli stessi colleghi a segnalare eventuali abusivi ma risulta difficile pensare che questi arrivino a palesarsi, rendendo doppiamente credibile l'elenco da noi presentato. Che ci vuole? Questo è quello che suggeriamo al Ministro Centinaio...ovviamente la stessa cosa vale per Agenti di Viaggio, per Tour Leader, per NCC/Tassisti (anche loro molto tesi per il discorso licenze). Eh, sì, fa strano che noi 'sta cosa l'abbiamo pensata più di 10 anni fa, vero?
Viaggio formativo di Anse Viaggi: presentiamo le nostre proposte per Cipro Nord
2019-02-03

Un selezionato gruppo di agenti di viaggio ha avuto modo di "testare" la proposta di Anse Viaggi sulla parte turca di Cipro. L'operatore veronese da oramai una decina d'anni conosce e propone questa destinazione che ha peculiarità importanti: una "storia" che si intreccia con un bel mare e un livello di accoglienza davvero di alto livello. L'esperienza vissuta da questi professionsti verrà offerta su altre date. Per chi fosse interessato contattate Anse Viaggi o scrivete a commerciale@turismoinrete.it . Vista la collaborazione con il nostro progetto verrà data priorità alle agenzie e agli agenti che sono iscritti, ai quali si chiede sempre di raccontare le loro sensazioni come ringraziamento, leggittimo, per l'invito ricevuto ma soprattutto per poter far sapere chi diventa, automaticamente, il miglior consulente sulla destinazione. In accordo con la Direzione del Tour Operator abbiamo anche creato un Concorso Fotografico che premierà la vetrina più votata dai nostri visitatori, con l'invito a un viaggio formativo in Senegal (altra destinazione trattata dal TO)
Aperte le vendite da Karlitalia
2019-01-22

Il nostro progetto si sostiene grazie alla lungimiranza di alcune aziende del Turismo, tra cui Karlitalia e quindi ci sentiamo in dovere di rigirare informazioni che oltre che a carattere pubblicitario possono risultare strategiche per i nostri simpatizzati e chi ci segue: sono aperte le vendite per la stagione Estiva. Date una occhiata al loro sito ma anche nella bacheca di Turismoinrete. Ovviamente, il TO di Castelnuovo del Garda sarà facilmente identificabile ricercando proposte sulla destinazione Grecia, che loro propongono oramai a 360°. Altro Tour Operator collegato è Incentive System, specializzato su Portogallo, Turchia, su alcune destinazioni dell'Est Europa e da quest'anno, anche su Cipro Nord.  
PubblicitĂ  sui Social
2019-01-21

Come già segnalato, con il 2019, vorremmo iniziare a far attività sul cliente finale per dare visibilità alle aziende, ma soprattutto ai professionisti, che ci hanno dato fiducia e attenzione sino ad ora. Come sempre dichiarato, una parte delle entrate che arrivano dalla sottoscrizione ai servizi di promozione attraverso la piattafroma viene reinvestito in materiale promozionale, in iniziative per la formazione o in pubblicità. Quando il progetto sarà a regime è nostra intenzione valutare proposte che arrivano anche dagli iscritti e la gestione della quota dedicata alla pubblicità verrà poi giudicata e approvata da una sorta di Cda. Utilizzeremo il nostro Forum interno sia per sottoporre le proposte che per decidere quale/i adottare. Per ora stiamo scegliendo noi anche attraverso delle "prove". Visto l'apprezzamento della puntata 0 della trasmissione radiofonica, Turismoinrete...in rete, è nostra intenzione fare delle altre puntate (che chiaramente andranno sponsorizzate) mentre abbiamo testato, con un articolo che a nostro giudizio può risultare interessante per tutti, addetti ai lavori e viaggiatori: quello riguardante l'elezione del nuovo direttore dell'Enit. Giorgio Palmucci. Abbiamo investito 20€ in FB e i risultati sono quelli che vedete in evidenza nel PDF allegato. Considerando che la maggior parte dei nomi che hanno messo "mi piace" risulta essere straniero anche se il bacino scelto risultava essere il Veneto (probabilmente non hanno nemmeno capito che cosa c'era scritto nel post)...secondo voi è un investimento che merita? Ovviamente saremo grati di ricevere le vostre considerazioni...sempre attraverso il Forum
Allegati
Giorgio Palmucci, presidente Enit
2019-01-12

Lo auspicavamo da tempo, come tutti (o, perlomeno, quasi) gli addetti ai lavori del settore Turismo. Giorgio Palmucci è stato eletto presidente dell'Enit, ente assolutamente strategico per il nostro settore ma oseremmo dire, per tutto il Paese e la sua economia. La notizia è su tutte le testate:  Travelnostop, Guidaviaggi, Travelquotidiano, TTG Italia, il Giornale del Turismo, l'Agenzia di Viaggio, ma siamo curiosi di vedere quando comparirà sul sito che a noi interessa di più: quello dell'Enit (ad oggi, dopo 5 gg la videata è quella che vi alleghiamo). Sul sito Italia.it si sono viste e scritte cose incredibili ma soprattutto investiti una quantità pazzesca di soldi. Noi di Turismoinrete abbiamo sempre detto che nessuno sarebbe più valido degli addetti ai lavori a raccontare del nostro Bel Paese. Il neo presidente sa del nostro progetto e a lui ci dichiariamo disponibili a collaborare. Non certo noi come staff ma noi come progetto Turismoinrete e quindi "tutti Voi" che ci seguite e soprattutto Voi che partecipate. Raccontare le vostre esperienze e conoscenze del Territorio, legare le professioni col fine unico di promuoverlo garantirebbe all'Enit una miriade di notizie, sempre aggiornate che potrebbero alimentare costantemente il sito ufficiale. Il costo? Non certo milioni di euro come in passato. E' ineccepibile che con il progetto andremo a costituire, per quel che interessa il Ministero del Turismo, anch'esso finalmente presieduto da un tecnico, finalmente quel database degli agenti (fortemente richiesto) dagli stessi, un albo generale delle guide e dei Tour Leader, un albo dei autisti (Driver e Tassisti, recentissimi i disagi raccontati anche da noi...). La Politica? Dovrebbe fare da controllore e da certificatore, il ruolo più consono...E' un sogno? Beh, noi vogliamo crederci. Ah, una cosa che ci preme far notare: i siti di alcune testate giornalistiche che quello dell'Enit, appaiono come "non sicuri". E' una dicitura che riguarda anche il nostro. Certamente serve a dimostrare che nessuno è immune: per apparire, anche puliti, bisogna sempre pagare...Questo "mal comune" non diminuisce il nostro disagio: nella nuova versione vedremo di non farvelo più vedere.
Allegati
TURISMOINRETE...in rete
2019-01-08

Stiamo ultimando alcune cosucce ma non vorremmo attendere troppo per arrivare a fare le prossime puntate. Il programma ha ovviamente dei costi ma siamo certi che troveremo dei TO o dei partner illuminati che li sosterranno. Molto interessante, secondo noi, risulterà la possibilità di creare dei podcast per ogni singola intervista cosicché, ogni professionista che partecipa alla trasmissione, avrà modo di utilizzare, poi, in completa autonomia, la propria intervista. Vi anticipiamo che oltre al nostro Andrea Gozzi, sono state intervistate : Lara Chesi ( agente di viaggio), Emilia Bonaventura Bonaventura ( guida turistica) e Enrica Luppi ( agente di viaggio). Sono 45 minuti ca; buon ascolto e “ scusate le imperfezioni”: era la puntata 0 
Tempesta Tropicale in Thailandia
2019-01-05

Leggiamo i giornali di settore, qui la notizia su TTG Italia e qui sul Messaggero, e come è logico ci allarmiamo. Se poi sappiamo di avere là amici e clienti...beh, l'allarme cresce ulteriormente. Le agenzie contattano compagnie e tour operator perchè ovviamente hanno a cuore la loro situazione e ci si offre di dare assistenza, oltre che notizie. Poi vedi nei Social le agenzie che postano foto di clienti che sono sul posto e che usano la moto d'acqua e annunciano che vanno in escursione. Chiaramente noi siamo per tenere sempre in prima posizione la salvaguardia della salute di turisti e della popolazione ma cerchiamo anche di far passare una informazione corretta. Ora, noi di Turismoinrete, spingiamo affinchè siano gli operatori, e da quest'anno anche i Turisti, ad aggiornarci sulla situazione. Di certo ci teniamo che arrivino i messaggi di attenzione e di allerta ma al tempo stesso che, se possibile, non si arrivi a spaventare chi sa di persone nelle zone coinvolte, quando non ce n'è motivo. Ecco perchè pensiamo che anche in questo il nostro progetto possa essere vincente e di contrasto a una informazione spesso esagerata, portata al sensazionalismo. Non fa gran notizia il fatto che 2 turisti stianon usando appunto la moto d'acqua ma per i parenti e gli amici che li sanno nel mare della Andamane, beh, a loro interessa molto. Quante volte è capitato che persone in vacanza fossero allarmate dalla telefonata disperata di amici e parenti che li avvisavano di un evento disastroso...e loro, sul posto, non ne sapevano nulla.
Allegati

 
  precedente Pagina: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 ... di 30 seguente