Qua la mano, agente
 
 
Filtra per contenuto
Ricerca per Temi
Ricerca Destinazione
Continente
Paese
Regione
Provincia
Località

Partendo da
Continente
Paese
Regione
Provincia
Località
Ricerca Data
Partenza dal
al
Rientro dal
al
Ordina per:

 
NEWS  
 


 
Va oggi in vigore la nuova legge sulla Privacy ma aggiungiamo anche altro
2018-05-25

Iscritti, simpatizzanti e visitatori. Come sapete il nostro è un progetto nato per dare visibilità alle figure professionali del Turismo e quindi sono le persone, sono le aziende che si iscrivono nel nostro database. I dati inseriti sono comunque non considerati sensibili in quanto recuperabili da qualsiasi sito internet. E' capitato, in passato, che, come idea di marketing ma soprattutto come cadeau, l'iscrizione venisse priosta da terze parti, ma sempre con la sottoscrizione da parte dell'interessato della necessaria privacy. Come potete vedere da molti profili di agenti era stata fatta una campagna con l'operatore Albatravel, che faceva fotografare gli agenti di viaggio in alcuni eventi aziendali ma sempre facendo firmare l'autorizzazione alla privacy.  Chiaramente starà poi al professionista o all'azienda decidere se partecipare attivamente. Il primo lo farà aggiungendo reputazione alla propria scheda e quindi inserendo resoconti di viaggio. Questa operazione è gratuita per tutti quelli che sono dipendenti e potrebbe diventare a pagamento qualora non fossero associati a una vera azienda ma come consulenti, volessero far diventare business i propri report, anzi, le loro proposte di viaggio. La differenza sostanziale, infatti, nel nostro doppio database è che i professionisti inseriscono report ,gratuitamente, mentre le aziende, senza obbligo alcuno comunque, si iscrivono gratuitamente ma possono anche optare per sostenerlo con una fee di  promozione inserendole nel nostro sistema di ricerca. Attualmente viene fatturato dal proprietario del progetto Andrea Gozzi, che è anche colui che gestisce i dati, potendo inserire per un certo periodo delle proposte di viaggio. La base è per un anno (come da condizioni nel portale: 200,00€ + IVA) ma pensiamo che possa diventare anche una iniziativa per tempi minori, per delle vere e proprie campagne, anche per una singola partenza. L'iniziativa per una o 2 partenze fa attualmente parte della "prova del servizio" e quindi, se richiesta o proposta, può essere gratuita in quanto promozionale. Come già indicato, per logica esigenze di mercato, stiamo rivedendo il progetto, che quest'anno compie 10 anni, puntando ad adattarlo alle esigenze ma soprattutto alle potenzialità che attualmente la tecnologia garantisce. In relazione alla nuova legge sulla privacy andremo a contattare una a una le persone e le aziende inserite per chiedere se interessate a mantenere la loro scheda nel progetto. E' obiettivo renderlo più semplice partendo da una App; certamente trattandosi di un portale molto articolato la rivisitazione dello stesso richiederà tempi più lunghi e l'approvazione, da noi auspicata di più soggeti partner attivi dello stesso. Vogliamo però ricordare che si tratta di un portale, di un progetto di lavoro e non di un Social. Va quindi "spiegato" da commerciali o da un supporto dedicato; va condiviso nel "modus operandi" e non confrontato con Facebook, Instagram (che stiamo inserendo) o altri Social: quelli dovremo cavalcarli dopo che abbiamo costruito una reputazione al progetto partendo dalla reputazione di chi lo sostiene. Tornando quindi alla Privacy vi segnaliamo che i nostri tecnici stanno variando i testi adattandoli alle normative ma che varranno sempre le regole già indicate:
1) basta una mail per farsi togliere dal database
2) ognuno è libero di inserire nella propria scheda i dati che ritiene utli per farsi trovare e per farsi
  riconoscere come professionista. Una scheda senza foto, di per sè non predispone a un contatto,
  prima ancora del avere o meno report. Il sistema di ricerca può già essere utile per individuare
  un/a agente o un/a professionista di una certa città. Chiaramente più informazioni ci sono,
  maggiormente è presentata la competenza e la propria reputazione e più c'è da pensare che
  visitatori (colleghi di altre città o viaggiatori) si sentano di contattarlo/a
3) non cediamo contatti ad altre società ma saremo noi, con la nostra newsletter a informare chi ci
    avrà autorizzato a farlo. Nel modulo di adesione e comunque nella scheda vi è la possibilità di
    aderire o meno alle nostre comunicazioni. Chi non autorizza non riceve nulla dal progetto. 
4) i viaggiatori che si iscrivono possono indicare una o più destinazioni per le quali si dichiarano
    interessati. Se autorizzano il sistema con cadenza regolare invia comunicazione di inserimento di
    resoconti o di proposte sulla stessa
5) siamo in regola con i cookies che a noi servono attualmente per semplificare l'accesso al sito e
    per un miglior posizionamento, sempre nell'interesse del progetto e dei suoi iscritti.
6) vi aggiorneremo sull'andamento del nuovo corso attraverso questa nostra pagina ma rimaniamo a disposizione per ogni richiesta di informazioni, dubbi o altro all'indirizzo email service@turismoinrete.it o al numero dedicato per le assistenze +39 328 9366791
 
   
 
 
  DISCLAIMER: Turismoinrete non è una testata giornalistica. Oltre a riportare notizie ricevute dai propri addetti, riporta pertanto notizie di altre fonti, dichiarandone la fonte stessa, che sono i rispettivi proprietari dei diritti di Copyright.