In viaggio con il mio cane..."ehi, ma รจ Trusty, la mascotte di Turismoinrete!"
 
 
Europa
 
Resoconto di viaggio: Dettagli
Titolo:
Ancona Pastrasso con Superfast
Tipo Viaggio: Traghetto
 
Tipologia: Individuale
Partenza da:  
Continente: Europa
Paese: Italia
Regione: Marche
Provincia: Ancona
Località: Ancona
 
Destinazione:
Continente: Europa
Paese: Grecia
Regione: Grecia Occidentale
Provincia: Acacia
Località: Patrasso
Durata e sistemazione:
Giorni: 2 Notti: 1 Categoria: Come da programma Trattamento:
Descrizione Resoconto:
Per raggiungere Zante, in traghetto dall'Italia, la via più classica e più logica per chi parte da nord, è l'Ancona Patrasso. Per "in viaggio col mio cane", la scelta è andata verso Superfast. In realtà io l'ho già usata quando, 2 anni fa, scelsi di fare più o meno lo stesso itinerario (Zante, Cefalonia e Lefkada) ma in moto. Il traghett è praticamente una nave da crociera con ottimi interni, tutti i servizi, ristorante a buffet e a la cartè, piano bar/discoteca. Viaggiando da solo, con la mia cagnona, questa parte mi è ahime preclusa, anche perchè, colpa mia, mi sono deciso tardi a prenotare e non ho trovato disponibilità di cabine che accettano cani (si, ne hanno...e per 25 ore di traversata vi dico che è una spesa che vale la pena affrontare). Ho optato, fa un pò ridere pensando alla mia stazza e alla mia età, per un semplice passaggio ponte, segnalando la bestiaccia. Devo dirvi che l'unica difficoltà, che mi sono cercato, è stato quella di decidere di far fare a Mandy le scale che ci portavano al ponte 10 (dove possono circolare i cani). C'è un'area dove chiaramente vanno a fare i propri bisogni. Io, come mi sembra anche gli altri proprietari (ce n'era davvero parecchi, eh?!) ci siamo attrezzati e quando faceva sia la pipì che qualcosa di più grosso, ci siamo sempre premuniti di pulire utilizzando bottiglie d'acqua. Poi il personale si preoccupa, con le pompe di lavare in maniera più consistente. Mi sono sentito a mio agio e con me anche Mandy. Per quel che riguarda il dormire io ho portato il sacco a pelo (esperienza unica e divertente per me...ma il letto è un altra cosa, eh?) e Mandy è stata tranquillamente a dormire a fianco a me. L'emozione e la gioia dell'averla con me ha fatto superare qualsiasi difficoltà. Sono diverse ore, anche perchè si fa tappa anche a Igoumenitsa ma devo dire che è andata benissimo. Certo so di avere un cane molto tranquillo, la nave, era piena nelle cabine, nei garage per macchine, camion e camper ma nella zona ponte era decisamente libera e quindi senza problema alcuno. Non vi dico che effetto ha fatto per me, visto che la lascio normalmente a casa, gestita dai vicini, scendere con la mia auto e la mia cagnona al porto di Patrasso...


Operatore:



ANDREA GOZZI
Voto:
Nessun voto
Commenti:
Nessun commento