Turismoinrete e alcuni suoi professionisti all'edizione 2019 del SIW
 
 
Filtra per contenuto
Ricerca per Temi
Ricerca Destinazione
Continente
Paese
Regione
Provincia
Località

Partendo da
Continente
Paese
Regione
Provincia
Località
Ricerca Data
Partenza dal
al
Rientro dal
al
Ordina per:

 
NEWS  
 


 
Alla scoperta dell'Etiopia grazie a GoAfrique
2019-06-30

Dal 18 al 26 giugno Ludovico Scortichini, presidente di GoWorld, ha accompagnato un gruppo di agenti di viaggio in un fam trip alla scoperta della vera anima dell’Etiopia. Le agenzie di viaggi italiane che hanno partecipato da VeryTravel di Milano a Dicam di Sant’Agata li Battiati, da Lupetta Viaggi e Robintour Travel di Milano, Doltour di Campitello di Fassa, Veneto Viaggi e Vacanze di Mestre, Clamer Viaggi di Firenze e Travelcinque di Torino hanno potuto toccare con mano l’organizzazione e l’alto livello dei servizi che Go Afrique propone nei suoi tour.
 
Dalla visita del villaggio delle popolazioni Dorze, famose per i lavori di tessitura e le abitazioni ricoperte da foglie di falso banano all’escursione sul lago Chamo, il terzo lago più grande d’Etiopia per ammirare moltissimi ippopotami e coccodrilli, oltre che a una grande varietà di uccelli. Dall’incontro con le donne Mursi, che per bellezza, usano mettere piattelli circolari di argilla nelle labbra alla visita al mercato più celebre e vivace della valle dell’Omo, dove confluiscono numerosissimi i gruppi etnici della zona per vendere e comprare di tutto.
 
«Crediamo da sempre nell’importanza dei fam trip che offrono l’opportunità agli agenti di viaggio di testare personalmente tutta l’organizzazione e i servizi che proponiamo nei nostri tour in Africa – afferma Scortichini -. Go Afrique propone diversi tour per scoprire l’Etiopia sia individuali che di gruppo dalla scoperta della Dancalia alla Valle dell’Omo, tutti con guide locali, servizi in loco di alto livello e sempre con voli Ethiopian Airlines, che tra l’altro dal 15 giugno ha programmato tre voli diretti da Milano a Addis Abeba».
 
   
 
 
  DISCLAIMER: Turismoinrete non è una testata giornalistica. Oltre a riportare notizie ricevute dai propri addetti, riporta pertanto notizie di altre fonti, dichiarandone la fonte stessa, che sono i rispettivi proprietari dei diritti di Copyright.