Si parte, e si riparte, con Karlitalia
 
19 Febbbraio 2017: Seo&Love a Verona
Secondo appuntamento dedicato agli appassionati (ops, innamorati), e dei professionisti in materia
L'evento:
Grazie a una cara amica, abbiamo avuto modo di partecipare all'edizione 2017 di Seo&Love. Noi siamo per il sostegno dei professionisti e chiaramente non è questa la nostra materia ma ci interessava capire qualcosa di più, comprendere quello che in realtà avevano già compreso e cioè che "a ciascuno il suo" e quindi l'importanza di affidarsi sempre a professionisti. E' stato un incontro fiume con registrazione prevista per le 09 e inizio per le 10; in realtà ben più tardi questo orario a causa della lunga coda formatasi proprio al momento della registrazione. Ci verrebbe da dire che avrebbero dovuto rivolgersi a professionisti ma non è stato gravissimo. Anzi, una cosa dobbiamo segnalare con un pò di invidia: in questo settore gli interessati sono molto più predisposti a collaborare e comprensivi rispetto al cliente medio del settore Turismo. Se si fossero creati gli stessi disagi in attesa di registrarsi per un gruppo in hotel o prima di salire su una nave da crociera, sarebbe probabilmente scoppiato un mezzo finimondo. Sono stati accomodanti e addirittura a sostegno quandi si sono verificati problemi nella visualizzazione alcune slide...Questa è l'ennesima dimostrazione che quando una persona è disponibile, predisposta, entusiasta, si creano molte più attenuanti. E' il lavoro che deve fare oggi il professionista del Turismo: entusiasmare e guadagnare credibilità. Che avessero credibilità i relatori dell'incontro invece, era fuori discussione. Alcuni considerati vere e proprie star, con applausi e acclamazioni a dimostrazione dell'importanza e del rispetto che a loro era riservato. In merito al Meeting vero e proprio? Beh, Tecnicamente ci sono arrivati alcuni interessanti spunti ma nella sostanza sempre riconferme; anche i professionisti del Seo puntano su un messaggio: "va bene posizionarsi ma ci devono essere i contenuti e bisogna sempre ricordarsi che i contenuti li fanno le persone e il messaggio va sempre alle persone!"  Uno dei punti su cui ci si deve sicuramente attrezzare sono senz'altro i video, quello che noi da anni permettiamo di inserire nei report (questo non lo fa nemmeno Tripadvisor). Considerazioni finali? Anche loro stanno spingendo su quello che è il nostro obiettivo: bisogna essere preparati, affidarsi a dei professionisti. Noi stiamo insistendo ancora sui contenuti per non bruciarci i contatti che riceveremo, grazie anche a un buon professionista del Seo. Abbiamo anche iniziato la nuova versione ma per quella non saremo pronti se non nel 2018: troppe le variabili che continuano ad emergere